RETE DATI

Ciò che comunemente chiamiamo “rete dati” nella nomenclatura delle norme tecniche viene definito cablaggio strutturato  o cablaggio generico.

Il cablaggio strutturato è una tipologia di rete informatica che identifica una infrastruttura integrata per l’implementazione di numerosi servizi, dove i principali sono per l’utilizzo della fonia ed i dati. Il cablaggio strutturato è un impianto elettronico che permette di fruire dei servizi per la trasmissione dei dati, mediante l’integrazione di diverse tipologie di interfacce, sia con collegamenti fisici, come la fibra ottica ed il cavo in rame, che con l’etere mediante le reti wireless.Le reti cablate sono diffusissime in tutti i settori, dal commerciale e industriale, fino a quello abitativo, dove sono necessarie per l’integrazione di servizi dedicati alla domotica, videosorveglianza, etc.

Hanno una elevata velocità di trasmissione, modularità, espansione, sicurezza e comporta dei vantaggi come la semplicità di connessione di tutti gli utenti, la facile variazione di configurazione e disposizione delle apparecchiature e dei sistemi e le agevoli realizzazioni successive di ampliamenti del sistema di cablaggio.